"/>

L'importanza di migliorarsi

Qualità è soddisfare le necessità del cliente e superare le sue stesse aspettative continuando a migliorarsi. (W.E. Deming)
di Giuseppina Pinna

Il concetto di qualità è generale, ma applicabile a tutte le realtà aziendali: in senso lato, possiamo dire che “qualità” significa capacità di raggiungere gli obiettivi stabiliti (efficacia), utilizzando al meglio le risorse umane, di tempo ed economiche a disposizione (efficienza).

Ridurre i costi operativi, rendere più competitiva l’area commerciale, esplorare nuovi mercati e investire in nuove tecnologie, sono alcuni degli obiettivi e sfide, che le imprese devono porsi nei prossimi anni. Tutto ciò si può ottenere solo attraverso un rafforzamento della propria struttura, sia all’interno che all’esterno, ossia attraverso l’implementazione di sistemi di gestione per la qualità efficaci, certificati e riconosciuti a livello internazionale.

Come è noto, la norma UNI EN ISO 9001:2015 rappresenta lo standard più riconosciuto a livello globale per lo sviluppo di modelli di efficienza organizzativa, e consente alle organizzazioni di ogni tipo e dimensione, di implementare un percorso di management, finalizzato a realizzare un modello di gestione in qualità e all’eventuale ottenimento della “certificazione di qualità” da parte di Organismo terzo accreditato. La necessità di certificarsi è diventata, per molte organizzazioni una priorità: è l’obiettivo di ogni azienda che intende assumere un ruolo strategico nel mercato, che vuole esprime la volontà di dimostrare un utilizzo consapevole delle risorse del pianeta (Certificazione Ambientale) e del rispetto delle generazioni future, che è attenta alle problematiche di sicurezza sul lavoro (Certificazione Sicurezza) o che si impegna a dimostrare una condotta etica (Certificazione di Responsabilità Sociale) sia nei rapporti con i propri lavoratori che nei confronti delle parti interessate.

La Certificazione Qualità rappresenta una forma di garanzia basata sull’evidenza dell’esistenza e della condivisione di un insieme di regole e principi capaci di garantire il controllo di tutti i fattori di rischio legati alla gestione, agli aspetti economici e finanziari nonché ai requisiti qualitativi relativi al sistema produttivo. Anche il nuovo regolamento europeo EU 2016/679 sulla Privacy, che entrerà in vigore il 25 maggio 2018 (ndr!), prevede che le operazioni di trattamento dei dati personali siano “disegnate”, “costruite”, “controllate” e, ove possibile, rese più efficaci ed efficienti tramite l’ausilio di specifiche politiche, procedure, processi e strumenti.

Il metodo richiamato è quello tipicamente utilizzato dalle imprese per la messa a punto di un qualsiasi sistema di gestione aziendale.

Altri articoli dal nostro blog

Raggiungi i tuoi obiettivi in 15 step

Ecco 15 abitudini che ti possono aiutare nella strada verso il successo.

De Leo & Drasnar Studio

I vantaggi di lavorare con un partner oltreoceano. Intervista agli architetti Massimiliano De Leo e Lukas Drasnar

Perché fare rete

Parlare di Rete o Network significa parlare del futuro di molte aziende

COS srl

sede legale:
c.so Tassoni 16 - 10143 Torino (TO)

sede operativa:
via da Montefeltro 2 - 10134 Torino (TO)

p.iva 11665600018

Social